RICHIESTA CONFESERCENTI REGIONALE MOLISE AI SINDACI DEI COMUNI MOLISANI

Egregio Sindaco,

L’emergenza del Covid-19 che ci ha colpiti da vicino tutti, richiede una stretta collaborazione tra le Istituzioni che, oltre a far rispettare in maniera puntuale le diverse disposizioni a livello nazionale e regionale, sono chiamate a dare risposte concrete e immediate alla nostra comunità.

Come Lei sa, le piccole e medie attività commerciali, artigianali e turistiche del territorio stanno vivendo la peggiore crisi della loro storia ed è per questo che vanno mobilitate tutte le risorse possibili.

La nostra Associazione di categoria ritiene che per far ripartire queste piccole attività occorre assumere misure straordinarie utili a contrastare la crisi di liquidità che sta mettendo a dura prova l’imprenditoria locale.  

Fino a questo momento abbiamo sentito parlare di sospensione dei pagamenti di tributi e tasse comunali. Alla luce dei fatti determinati dalla crisi prodotta dal coronavirus, bisogna dire che lo scaglionamento delle tasse e dei tributi equivarrebbe a rinviare il disagio con la conseguenza che i titolari delle attività, si troverebbero con un cumulo di tasse da pagare quando l’emergenza sanitaria sarà terminata.

Meglio sarebbe, per tutto il 2020, iniziare a parlare di cancellazione vera e propria delle tasse come Imu, Tasi, Ici, Tari, Tares, Tarsu, canone idrico, Cosap (Occupazione suolo pubblico), Imposta di pubblicità e affissioni, Addizionale Irpef, tutte tasse che gravano sulle piccole imprese, sui commercianti e sulle famiglie.

Conosciamo le difficoltà in cui versano i bilanci comunali, ma questa situazione richiede uno sforzo straordinario di tutte le Istituzioni.  A tal riguardo questa Associazione sollecita un’attenzione particolare a tener conto di questo stato di cose e prevedere quantomeno di posticipare i pagamenti e di attivare una rateizzazione, senza penali, spalmata negli anni.

Siamo convinti che Lei, conoscendo bene il territorio e i problemi di queste piccole imprese, vorrà tener conto delle nostre sollecitazioni. 

Grazie per l’attenzione e buon lavoro.

Campobasso, 09/04/2020                                                                                

Il Direttore Regionale Confesercenti  

Dott. D’Agostino Graziano 

Il Vice Presidente Regionale Confesercenti

Pasquale Oriente

1071